Il mio motto recita: "Non ho paura del buio"

Ed è così che voglio darti il benvenuto sul mio sito web.

Loris Cappanna impegnato in una gara su strada

Il mio motto recita: “Non ho paura del buio”

Ed è così che voglio darti il benvenuto sul mio sito web.

Sono un atleta paralimpico italiano, attualmente campione in carica di maratona. Gareggio nella categoria T11 (non vedenti totali) e quando, qualche anno fa, ho riscoperto lo sport ho trovato dentro me stesso un nuovo Loris.

Vivo la disabilità non come un peso ma come un opportunità.

La vita mi ha riservato momenti stupendi e momenti difficili: il più duro di tutti è arrivato quando mi ha presentato la cecità. Pensavo fosse tutto finito, ma mi sbagliavo: eccomi qua a raccontarti la mia storia, la mia rinascita. Perchè possa servire come aiuto a tutti.

In questa sezione scorrono gli ultimi articoli che ho pubblicato nel Blog

TRIATHLON SPRINT CESENATICO

Triathlon sprint CESENATICO Dopo le prime esperienze di Triathlon di Gatteo e Porto Sant’Elpidio, mi sono dedicato tre mesi esclusivamente a preparare degnamente questa fantastica, dura, ma appassionante multidisciplina. Il Triathlon oltre che una grande passione,...

Il mio primo triathlon sprint

Triathlon Rubicone Gatteo 2018   Un limite è qualcosa che ci perseguita, ci corrode al nostro interno e non ci dona la possibilità di vivere appieno la nostra vita. Un limite esiste perchè lo imponiamo noi al nostro fisico ma sopratutto lo trasmettiamo al nostro...

Un divano che parla di vita

Il divano è il posto ideale per un momento di relax o di sana condivisione insieme ai propri affetti. Assume la forma un pò dettata dal momento in cui si vive o dal luogo in cui lo si acquista, dalla tonalità di un colore "emotivo", di tendenza o da un sogno sempre...

Nasce l’associazione di promozione sociale NON HO PAURA DEL BUIO APS

Nasce l’Associazione “Non ho paura del buio APS” Alla presidenza è Loris Cappanna, campione italiano di maratona categoria non vedenti   La disabilità è sempre e solo negli occhi di chi la guarda e giudica.Considerando l’importanza di questa frase, vi chiediamo di...

Riflessioni …

La disabilità è solo negli occhi di chi la guarda e giudica. Esistono persone "giudicate" disabili lasciate sole, a navigare nel mare in tempesta dell'indifferenza e dell'ignoranza, senza possibilità di scorgere terra o attraccare in un porto sicuro che non è altro...

Sono sempre pronto a mettermi in gioco, amo le gare e i ricordi indelebili che lasciano.

Nella pagina Contattami trovi tutti i modi per farlo.

I miei Sponsor:

logo Living Sport Rimini-Cesena
MIA Soluzioni: SEO e Digital Marketing
logo Dog Galaxy centro cinofilo
MIA Soluzioni: SEO e Digital Marketing
logo cooperativa asso